La posizione del letto (testiera) nel Feng Shui

Love

Anche solo una scritta sopra il letto è un forte simbolo bene augurante.

Abbiamo spiegato che la priorità iniziale è determinare se la posizione della camera da letto all’interno dell’abitazione è favorevole al riposo e al recupero delle energie. Se questa è rispettata, si passa ad analizzare la posizione del letto all’interno della camera ed eventualmente a porre dei rimedi per lo scorrere delle energie al suo interno.

Posizioni del letto nella camera.

Posizioni del letto nella camera.

Se lo spazio all’interno della camera da letto lo permette, possiamo andare a studiare la posizione della testata del letto rispetto ai punti cardinali, Nord Sud Est e Ovest.

Anche i detti popolari dicono che la posizione della testiera rivolta a Nord sarebbe quella corretta e più indicata. Questa affermazione non è stata provata, tant’è vero che molte persone che hanno la testiera del letto rivolta verso altri punti cardinali hanno un sonno profondo e ristoratore che li preserva da malanni e ripristina le energie per affrontare la giornata a venire.

Per il Feng Shui la testiera del letto rivolta verso Nord è un’ottima posizione ma può non esserlo per tutti. Infatti il Nord è il punto cardinale che porta un riposo molto profondo, che può essere più adatto a persone che svolgono lavori fisici pesanti durante il giorno e che hanno bisogno di rilassare anche la muscolatura. Questo tipo di riposo però può essere un rallentamento per quelle persone che invece svolgono un lavoro sedentario e che invece hanno bisogno di riposo energetico mentale. Per una mente sveglia e pronta, la posizione migliore è l’Est, quella del sole nascente, che porta energie fresche e vitali, consigliata anche per bambini e adolescenti che stanno crescendo e la cui mente è sempre in continua evoluzione e scoperta.

Se le direzioni Nord e Est possono essere favorevoli per il sonno e il riposo, le direzioni Sud e Ovest non sono altrettanto favorevoli, ma ci tengo a precisare che ci sono persone che dormono benissimo con la testa rivolta verso questi due punti cardinali, senza risentirne minimamente. Lo studio della posizione della testata del letto, come dicevo infatti, viene soltanto dopo l’analisi della posizione della camera da letto e del letto all’interno della camera.

Inoltre, è possibile un ulteriore calcolo per determinare le direzioni favorevoli o meno di una persona, che vanno dalla direzione della porta d’ingresso alla scrivania, al divano per riposare la sera, alla testata del letto. Queste direzioni sono indicative e anche quelle che vengono indicate come non favorevoli, non portano malanni e disgrazie, come tanti profetizzano!

Con uno dei metodi Feng Shui si identificano le persone in base a 8 tipologie, che vengono associate a dei numeri (Gua). Ad ogni numero/tipologia sono associate 4 direzioni favorevoli e 4 sfavorevoli:

SHENG QI: Soffio Rigeneratore (in genere considerato molto favorevole)

YEN NIEN: Lunga Vita (molto favorevole)

TIEN YI: Dottore Celeste (favorevole)

FU WEI: (Posizione Nascosta) – Direzione della Vita (neutra)

HUO HAI: Incidenti e Sfortuna (leggermente sfavorevole)

LIU SHA: Sei Maledizioni (sfavorevole)

WU KWEI: Cinque Fantasmi (molto sfavorevole)

CHUEH MING: Perdita Totale, Catastrofe (molto sfavorevole)

Attenzione: quando si parla di direzione molto sfavorevole si intende che è meglio evitarla, qualora possibile, senza stravolgere la camera da letto con posizioni inappropriate e forse anche peggiori. Se la posizione della camera e del letto sono già buone, è meglio mantenere il letto nella posizione in cui si trova, anche se la direzione del Gua non è favorevole.

Tuttavia, è possibile attivare dei rimedi sul letto o in corrispondenza della parete dove poggia la testata del letto a fare da protezione. L’importante è non posizionare immagini violente (animali feroci) oppure oggetti pesanti che incombono sul letto (specchi, grandi quadri oppure pesanti lampadari).

Bene: se abbiamo soddisfatto le priorità sulla posizione della camera e del letto, abbiamo anche potuto posizionare la testiera del letto verso la nostra posizione favorevole secondo il nostro numero Gua, possiamo anche attivare i benefici del punto cardinale posizionando un piccolo oggetto simbolico. Ad esempio, se posizioniamo il letto secondo SHENG QI (Soffio Rigeneratore) vogliamo che nella nostra vita ci siano cambiamenti e novità. Dentro di noi è attivo un desiderio e sappiamo cosa ci auguriamo. Pertanto possiamo pensare a un oggetto che rappresenti il nostro desiderio e posizionarlo sotto il letto, vicino alla parete dove poggia la testiera, oppure sopra la testiera stessa. Importante è sempre ricordare che gli oggetti vanno posizionati ‘coscientemente’, immaginando vividamente quello che desideriamo, attivando così l’energia che vogliamo lavori per noi.

Se ti è piaciuto questo post metti Mi Piace oppure condividilo!

E se hai domande o desideri un approfondimento, non esitare a scrivermi.

Buon sonno a tutti.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post.

Un commento su “La posizione del letto (testiera) nel Feng Shui

  1. greenteafor ha detto:

    Ciao! Rieccomi sul tuo blog dopo aver concluso una super fase di decluttering nella mia casa. Ora si sta ‘cimentando’ anche il mio compagno con le sue cose ma va molto a rilento! Nel frattempo io, leggendo il tuo blog e anche un librettino iper facile sul feng shui mi sto davvero appassionando! 😊
    Ed eccomi con qualche domanda… Ho guardato la ‘bagua’ e ho scoperto cose belle e brutte sulla disposizione della mia casa – un bilocale di 45 mq di cui 17 in lunghezza, è un lungo rettangolo, in pratica (premetto che io non ho deciso nulla della disposizione di questa casa perché il mio compagno è venuto a viverci prima che noi due stessimo insieme).
    La mia zona della ‘reputazione’ si trova in camera da letto (che è esposta a nord).
    Attualmente il letto è disposto come nella terza immagine in alto a destra del tuo schema in giallo. Potrei spostarlo nella posizione in basso centrale (quindi favorevole) di fronte al letto però avrei una parte di una porta finestra (che non apriamo quasi mai) che dà su una fioriera interna alla casa -a cielo aperto- e il letto sarebbe proprio sulla zona della reputazione (dove ora c’è una cassettiera). Non so se sono riuscita a spiegarmi… Non so quale sia la cosa migliore per sistemare la mia camera da letto. Grazie per i consigli che mi darai! 😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...